5 errori più comuni quando si vende su Amazon 

15.04.2022

Diventare un venditore di successo su Amazon non è un compito facile. L'approccio della piattaforma stessa con una serie di regole, non rende facile nulla. Queste non potrebbero essere sempre facili da comprendere ed è il motivo per cui alcuni fornitori fanno sempre gli stessi errori. Oggi vedremo cinque più comuni.

1. Collegamento o mantenimento di più account

La maggior parte di rivenditori ancora crede che sia possibile aprire più account su Amazon. Purtroppo non è così ed è comunque vero che è possibile aprire un solo account Amazon su un numero ID.

2. Frettolosità nella creazione di un account

I rivenditori che iniziano, hanno in mente una cosa, ovvero la prospettiva di realizzare un profitto dalla vendita dei loro prodotti su un mercato più ampio. Dunque la maggior parte di loro è molto frettolosa e spesso commette così tanti errori durante la creazione dell'account che è persino possibile il suo blocco su Amazon. Se non sai che cosa fare su Amazon, puoi utilizzare questo ebook da scaricare gratuitamente.

3. Lacune in termini di legge

Uno degli errori più comuni dei venditori su Amazon è l'ignoranza della legge, che può variare a seconda di dove vendi i tuoi prodotti. Ogni venditore dovrebbe rendersi conto che la vendita di merce all'estero è sottoposta alle regole e leggi diverse da quelle a cui si è abituati.

4. Didascalie di prodotti sbagliate

Solo aggiungendo prodotti è possibile fare decine di errori, la cui correzione richiederà più ore. Le vendite su Amazon sono sottoposte alle regole rigide e fisse, che vanno rispettate volente o nolente. Da evitare sono per esempio includere lo sconto nella descrizione del prodotto o superare il limite di 200 caratteri. La GUIDA di Amz guide ti può essere di aiuto ebook gratuito da scaricare.

5. Supporto utente insufficiente

Amazon ci tiene a un supporto utente di qualità, a cui si dovrebbe sicuramente prestare attenzione. Anche qui ci sono alcune regole che devi seguire. Sei obbligato a rispondere ai tuoi clienti entro 24 ore, anche durante i fine settimana o i giorni festivi.